Massaggio tradizionale thailandese

Benefici:

  • Aumenta l’elasticità muscolare ed articolare;
  • Diminuisce le tensioni muscolari ed i dolori ad esse associate;
  • Aiuta la circolazione sanguigna e linfatica ed in questo ha anche un effetto detossinante;
  • Rinforza il sistema immunitario;
  • Indicato per chi soffre di disturbi del sonno, ansia, attacchi di panico e depressione.

il massaggio thai

Le sue origini sono antichissime.

La leggenda narra che tale pratica sia nata dall’incontro tra le grandi capacità di un medico thailandese, amico personale del Buddha, e l’ayurveda.

Il thai si basa sul riequilibrio energetico ottenuto grazie ad un serio e scrupoloso lavoro effettuato sui Meridiani, che nel thai si chiamano Sen.

Tutti noi, attraverso la respirazione, e non solo, assorbiamo energia che si diffonde nel corpo proprio attraverso i Sen. Quando un Sen, per svariati motivi, funziona male, si crea un blocco che indebolisce energeticamente gli organi ad esso collegati. Con il thai, attraverso manipolazioni e/o strumenti vari (quali il Tok Sen per la schiena e/o lungo i canali, o lo Stickwood per quanto riguarda il massaggio al piede: thai foot), i Sen vengono liberati permettendo così all’energia vitale di fluire serenamente nel nostro corpo.

Non va effettuato, se non a seguito di assenso medico, in caso di:

  • Ictus;
  • Ipertensione;
  • Problemi oncologici o malattie autoimmuni;
  • Fratture;
  • Dermatiti, abrasioni della pelle;
  • gravidanza.

Periodicità consigliata:

mensile

Valore del trattamento:

90 minuti  € 60,00

60 minuti  € 40,00

ATTENZIONE: le indicazioni sopraindicate non sostituiscono, in alcun caso, il parere medico né possono avere valenza diagnostica per cui, per problemi e/o patologie di qualunque genere, ci si deve avvalere, sempre, del parere medico.